Shutdown on Me

domenica, maggio 18, 2008



Una lunga notte solitaria a rigirarmi nel letto di una casa vuota.
Una doccia bollente e una maratona assurda di telefilm, mentre non riuscivo a chiudere occhio e una marea di parole non dette che avrei voluto esprimere, ma non ho saputo fare.


Mi sono addormentata con il cellulare in mano e per l'ennesima volta il silenzio mi attanaglia e so che anche stavolta non me ne libererò facilmente. Queste mie fasi di chiusura al mondo giungono sempre nei momenti meno opportuni.

Potrebbe interessarti anche

0 commenti

Like us on Facebook

Subscribe