Come Bambini

mercoledì, giugno 17, 2009


L'innocenza dei bambini e il loro modo di vedere tutto fantastico o meraviglioso è disarmante. Poter vedere il mondo come lo vedono loro, come una scoperta continua, come se tutto fosse perfetto, come se il brutto e il male non esistessero.

Vorrei anche solo per un attimo provare ancora quella leggerezza dentro, non vedere il marcio che c'è dietro le nostre facce patinate e perfette di peccatori, non essere condizionata sempre dal cinismo che mascheriamo da razionalità.

Sarebbe tutto più semplice se non vedessimo il male, il brutto, la negatività, la feccia? Saremmo davvero più felici con la nostra innocenza intatta? Perché la vita ci toglie la semplicità di uno sguardo da bambino?

Potrebbe interessarti anche

0 commenti

Like us on Facebook

Subscribe