Potrei Scrivere v.2

venerdì, luglio 10, 2009


Di come mi abbiano assalito i dubbi sul viaggio solitario.

Di come sia caotico organizzare un viaggio con un'amica disorganizzata.

Di come Dawon's Creek sforni perle di saggezza anche alla milionesima visione: Sui sedili posteriori delle auto si fanno sempre grandi promesse. :D

Di come sia The listening che l'articolo di qualche Wired fa rendono chiaro che i servizi segreti ci spiano.. ma che tanto io non ho niente da nascondere.

Di come il navigatore satellitare si sia acceso da solo e mi abbia annunciato dall'interno del bracciolo dell'auto che avevo raggiunto la destinazione prescelta. Di come io non abbia mai impostato quel tipo di destinazione. Di come il luogo in cui mi trovassi in quel momento fosse una strana coincidenza. 

Di come la gente che non è in grado di scrivere correttamente non riesca a farmi una buona impressione. (Io: "ci conosciamo?" X:"No, appena provando a fare gli amici")

Di come i magoni che mi prendono all'improvviso, di come io non abbia tempo per ste cazzate. 

Di come la gente abbia pretese e io non sia disposta a dare niente ora come ora.

Di come mi continui a domandare perché ci siamo lasciati sfuggire noi e quel che potevamo essere. Di come cercare di non pensarci sia impossibile finché compaiono tue fotografie ovunque. 

Di come certe volte avrei bisogno ancora di una carezza tra i capelli come quando ero bambina.

Potrebbe interessarti anche

0 commenti

Like us on Facebook

Subscribe