Lasciando fuori il Cuore

domenica, settembre 13, 2009


Nessun accordo elegante, nessuna parola fraintendibile, nessuna comunicazione superflua, nessun corteggiamento, nessun sentimentalismo del cazzo, nessun impegno, nessuna promessa di fedeltà o di esclusiva. Niente più di quello che è stato stabilito. 
Solo Sesso. Spietato, volgare, travolgente sesso che ci penetri fin dentro la carne, ma che non sopraggiunga mai, per nessuna ragione, a quel luogo che cerchiamo di preservare e guarire dalle ferite, chiamato cuore. 

Totale finta indifferenza tra la folla e gli amici, eppure siamo in quel posto non per caso, ma per cercarci o perché l'avevamo deciso insieme. Si scelgono sempre locali dove è facile trascinare gente e dove non ci si stupisce mai di incontrarsi. Saluti, chiacchiere banali e nulla più. 
Ci riserviamo sguardi di intesa dietro gli occhiali scuri a percorrere i centimetri di pelle nuda e immaginare la sensazione della bocca su quei lembi, come preliminari silenziosi. 

Poche parole giusto luogo e tempi di arrivo a destinazione prevista. Tecnicismi che dovrebbero far scemare la voglia di strapparsi quei vestiti. E invece no. L'eccitazione di percorrere quei pochi chilometri verso la meta, l'attenzione a non essere visti da chicchessia, l'attesa che ti strema da tutto il giorno a volte. 

Il tempo di spegnere i motori e salire sull'altra auto e già parte dei vestiti è sparsa sui sedili. Cavalcioni su di lui per sentirlo irrigidire con la passione dei baci. Lingue che si intrecciano, baci sul collo e dietro l'orecchio che provocano brividi incontenibili. Una smania assurda di levarsi gli ultimi indumenti di dosso e abbandonarsi al tanto bramato piacere. 
Sentirlo ansimare all'orecchio mentre le parole si fanno sempre più esplicite e l'eccitazione è incontenibile. 
E così vi regalate un orgasmo sempre diverso tra i sedili posteriori di un auto.

Vi salutate dopo una sigaretta e qualche confidenza e suggellate con un bacio il vostro segreto. Anche se lasciamo fuori il cuore non significa che non ci sia una fottutissima passione a divorarci la carne. 

Potrebbe interessarti anche

0 commenti

Like us on Facebook

Subscribe