Rinuncia

giovedì, settembre 02, 2010


POESIA


Perdere

il senso delle parole

per eccesso d'ansia.



Confondere

fantasia e realtà

per colpa di musica e colori.



Desideri e sensazioni

contrastanti

fino alla perdita di controllo.



Ci si è odiati una vita

ora qualcosa ci lega

lasciandoci

senza fiato e sconvolti

ma soprattutto soli

davanti a una reciproca

rinuncia

uno dell'altro.

Potrebbe interessarti anche

0 commenti

Like us on Facebook

Subscribe