60 anni di Cinti: l'ora di guardare al futuro

sabato, maggio 12, 2012



Cinti, storico marchio calzaturiero made in Italy festeggia 60 anni di attività e annuncia un piano di espansione in Italia e uno store online.



Era il 1952 quando Tonino Cinti fondava l'azienda come ingrosso di calzature, già l'anno successivo inaugurava il primo monomarca.

Tratto distintivo di Cinti è che segue tutto il processo creativo, produttivo e distributivo: dall'ideazione alla realizzazione del prodotto, distribuzione e vendita.
Ad oggi sono 80 i monomarca in Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Lazio che portano un fatturato di 50 milioni di euro. A breve apriranno nuovi negozi in Toscana, Campania e Veneto, mentre online è stato recentemente aperto.

Obiettivo di Giuseppe Cinti, figlio del fondatore e presidente del gruppo annuncia:  “Il nostro obiettivo è di aprire 200 punti vendita in Italia e raggiungere i 100 mln di Euro di ricavi entro 5 anni attraverso la formula del franchising in conto vendita. Un altro obiettivo che ci siamo preposti è l’espansione nei mercati esteri, dove oggi siamo presenti con alcuni negozi in Spagna e in Ucraina”.

Potrebbe interessarti anche

2 commenti

  1. Pensa come sono ignorante... ho comprato un paio di scarpe in super offerta di questa marchio, che non avevo mai sentito e pensavo fosse un marchio cinese:-)... si vede ancora una volta che sono l'antifashion!

    RispondiElimina
  2. Egocenthrika non si smette mai di imparare ;)
    Io sono una fissata con le scarpe da dedicarci un'intera sezione blog e quindi me la cavo in questo campo... ma non si conoscono mai tutti i marchi esistenti :D

    RispondiElimina

Like us on Facebook

Subscribe