Chantal Thomass: dalla lingerie all'interior design

mercoledì, maggio 02, 2012


Chantal Thomass: conosceva e lavorava per il Burlesque prima di Dita von Teese, prima ancora di Silvio Berlusconi. Giá alla fine degli Anni Sessanta fondava il marchio Ter et Bantine, lanciando una linea di lingerie sexy che portava il suo nome.

È passata poi al make-up grazie a una collaborazione con la nota casa Nivea approdando al design con il letto Le Plaisir est un lit de Roses per Treca.

Fa di nuovo parlare di sè oggi per l'aver realizzato due suites per l'hotel Le Pradley di Parigi che rispecchiano le sue due anime: quella romantica da Operà e quella sfacciata da Moulin Rouge. (Suite da 320,00 euro ma su Booking si trovano offerte un po' più economiche)

Non appena avremo l'occasione di volare finalmente a Parigi si potrebbe fare una lusso-follia...

Potrebbe interessarti anche

1 commenti

  1. [...] ma credo che per la biancheria sia molto meglio considerare l’esistenza solo di certa lingerie sexy o romantica, ma per lo meno qualcosa che non raffreddi troppo i bollenti [...]

    RispondiElimina

Like us on Facebook

Subscribe