Quand'è che invecchiamo?

lunedì, marzo 11, 2013


Quand'è esattamente che il nostro corpo ci dice che sta invecchiando che non ce la può fare? Io la mia risposta l'ho trovata: a 30 anni.

E' assurdo eppure ho 30 anni da compiere e mi sento vecchissima, e so per certo che non sono la sola.




Fino a ieri zompettavi di festa in festa, notti su notti fino all'alba a far baldoria, pranzi e cene sregolati, qualche eccesso e poi buuuum! 30 anni e non sei più in grado di reggere niente.

Vai ai concerti sbadigliando alle 21, poco importata se ti sei acchitata tutta per l'occasione e stai andando a vedere il tuo gruppo preferito. Sali in auto e sbadigli perchè ultimamente il sabato sera lo passi a guardare film e serie tv comodamente sdraiata sul divano e al massimo alle 2.00 sei a letto.

Dormire solo 6 ore per notte diventa una tragedia greco-romana, ti senti il corpo accartocciato e la sensazione è quella che un tram ti abbia investita.
Non riuscire a levare un timbro dalla mano e doverlo fare in pochi minuti perchè ti sembra assurdo entrare in chiesa con il logo del Rivolta stampato sulla mano destra e mentre non ti ricordi come fare ti senti come se fossero passati anni dall'ultima volta e realizzi che in fondo è così.
Realizzi che stai solo diventando Vecchia.

Gli eccessi alimentari di un bel pranzo di battesimo della tua nipotina potrebbe distruggere il tuo sistema gastrico, ti ritrovi la sera a ingurgitare bicarbonato alternato a camomille per cercare di digerire tutto il ben di dio che hai mangiato e a infilarti a letto con la sensazione di avere un cinghiale posizionato sullo stomaco.

Ecco, quando arriva il giorno in cui cominci a pensare che la sera dovrai mangiare solo minestrina o un'insalatina al massimo pasta in bianco perchè se no poi non riesci a dormire, ecco quello è il momento in cui ti rendi conto che la strada dell'invecchiamento è iniziata.

Quel che mi consola sono le parole di questo video tratto da The Guardian:


“Quand’è che siamo diventati vecchi?”


“Io lo sono da un secolo Ben! Sai una cosa? Non m’importa. Se i muscoli mi fanno male è perché li ho usati. Se faccio fatica a salire quelle scale è perché le ho salite ogni sera per dormire accanto ad un uomo che mi amava.
Ho qualche ruga qua e là ma sono stata sotto migliaia di fantastici cieli azzurri. Si…Se sono e mi sento così è perché ho vissuto e fumato e trincato e danzato e cantato e sudato e amato e scopato e fatto una gran bella vita, se proprio vuoi saperlo. Si…invecchiare non è male, la vecchiaia te la guadagni”.

Potrebbe interessarti anche

0 commenti

Like us on Facebook

Subscribe