Una grande giornata, torniamo a giocare nelle piazze?

giovedì, settembre 17, 2015



C'è un video che oggi mi ha particolarmente commosso. Ci troviamo sempre più spesso di fronte a bambini che non vivono la vita divertente che abbiamo avuto noi, vuoi per la paura di lasciarli scendere in giardino o in strada da soli, vuoi per la comodità dei genitori di saperli davanti ad un pc o ad un tablet.

Noi (e non sto parlando di settantenni, ma di venti-trentenni) che non eravamo nativi digitali, ma veri preistorici della tecnologia passavamo le giornate al parco sotto casa tra mille altri bambini a giocare, a scherzare, così come a litigare o a piangere per i dispetti dell'uno o dell'altro. 

Oggi i bambini stanno in casa, si chiudono sempre più in loro stessi, non hanno confronti diretti, hanno relazioni virtuali attraverso smartphone e tablet, tecnologie meravigliose certo, ma che tendono ad essere delegate come surrogati delle relazioni interpersonali reali, quelle che fanno crescere. 
Ora che i genitori affidano ai loro piccoli i dispositivi tecnologici sempre più presto per una loro sensazione di maggiore sicurezza, per un'ideale senso di controllo e per semplicità di gestione della vita dei figli o anche perchè così rimangono fissi sul divano senza destare preoccupazioni, c'è bisogno di rieducarli, di ricordare quale sia il bello della tecnologia. 

Wind, compagnia telefonica, a cui sono da sempre molto legata per la sua trasparenza e per la sua convenienza, ha presentato un video, o meglio un cortometraggio, che racconta proprio questo binomio tra vita e tecnologia. Il corto porta la firma del regista Giuseppe Capotondi e racconta un estratto di vita emozionante e commovente che rimette al proprio posto l'uso della tecnologia per i più piccoli, ma non solo. E' il video #unagrandegiornata che vi propongo di seguito. 

Dobbiamo tornare a vivere nel mondo reale, a fare cose con le nostre mani, a parlare vis à vis, a divertirci e a litigare, a provare emozioni che siano reali. E poi condividerle anche attraverso i meravigliosi strumenti che la tecnologia ci mette a disposizione. 

Vi lascio con questo video, un paio di minuti che spenderete bene e che vi ricorderanno come dovrebbe essere la vita #unagrandegiornata.


Buzzoole Buzzoole

Potrebbe interessarti anche

0 commenti

Like us on Facebook

Subscribe