Diventare Mamma: Posso toccarla (la Pancia)?

lunedì, novembre 14, 2016


Tacciatemi di insensibilità. Ditemi che sono una stroxxa. Ma perchè tutti dovrebbero toccarmi la pancia? Sono gravida, ok. Porta fortuna, ok. Ma non vi pare di essere voi insensibili? 
Di per sè il contatto fisico con persone sconosciute mi da ribrezzo. Lo accetto con i conoscenti. Lo apprezzo con chi è della mia cerchia ristretta. Quando si è incinta con una bella pancia rotonda ecco che il contatto fisico diventa di pubblico dominio, non più una prerogativa per le amicizie strette e la parentela.

Ben vengano le mani dei cuginetti, dei fratelli e dei nonni e anche quelle degli amici più stretti. Le persone più vicine comunque hanno in genere sempre il buon senso di chiedere l'autorizzazione. La cosa che dà più fastidio ad una futura mamma è quando a prendersi la libertà del tocco del pancione sono semplici conoscenti o perfetti sconosciuti. Sì, succederà. Degli estranei arriveranno dritti dritti con una mano sul vostro pancione anche se non vi hanno mai viste prima. E lo faranno anche senza chiederti il permesso. 

Io comprendo che la leggenda vuole che toccare la pancia di una donna incinta porti fortuna. Anche toccare una gobba dicono porti bene, cosa fai vedi una persona con la gobba e la vai ad accarezzare?
Ok, ma ti sembro un cornetto antisfiga? Vuoi appendermi in auto?
Ti sembro la Fontana di Trevi? Vuoi buttarmi in bocca anche qualche monetina?

Io ve lo dico, mi son segnata le facce nella memoria. Quando vi rincontrerò vi toccherò il sedere, perché decido io che mi porterà fortuna. Se provate a dir qualcosa vi ricordo che voi mi avete scambiato per una sfera magica quando ero incinta. 

Potrebbe interessarti anche

0 commenti

Like us on Facebook

Subscribe