Creami Revolution: ovvero come risparmiare per il Mobile

lunedì, luglio 24, 2017


Quando la famiglia si allarga, ma anche quando si è single l'esigenza di risparmiare si fa sentire su più fronti. Ecco perché è importante scegliere con oculatezza la tariffa telefonica a noi più congeniale approfittando delle offerte più innovative come la Creami Revolution di PosteMobile

E' già da qualche tempo che mi guardo in giro sulle offerte e promozioni legate alle tariffe telefoniche e in questo mondo c'è un vero mare di possibilità. Mi sono orientata sulle offerte di Postemobile, perché abito a due passi dall'ufficio postale presso cui ho conto, carte di credito e risparmi. Più di una volta l'impiegata mi ha suggerito che mi mancava solo una sim e poi ero la cliente modello, così mi sono informata un po'. Ecco che allora mi è scattato l'interesse verso l'offerta Creami Revolution.


COME FUNZIONA CREAMI REVOLUTION

Creami Revolution è l'offerta più flessibile del pacchetto Postemobile e già l'idea mi piace. Ognuno di noi ha esigenze telefoniche specifiche e la personalizzazione è importante. Inutile avere migliaia di minuti compresi nel piano telefonico se non chiamiamo mai nessuno o dotarsi di decine di Giga quando non accediamo al web da mobile (se ancora esiste qualcuno che non la fa).
L'idea innovativa della Creami Revolution sta nell'avere dei Credit a disposizione (1.000) ogni 4 settimane ed essi possono essere spesi indifferentemente per chiamare, navigare o inviare sms con 7GB compresi (velocità 4G).  
Un'altra cosa che mi è particolarmente piaciuta di questa offerta di Postemobile è che la fedeltà viene premiata. Il costo del piano diminuisce in base alla frequenza di rinnovo, ovvero:
  • Creami Revolution 1 costa 12,00 € per 4 settimane
  • Creami Revolution 3 costa 30,00 € per 12 settimane (10 € ogni 4 settimane)
  • Creami Revolution 6 costa 48,00 € per 24 settimane (8 € ogni 4 settimane)
In questo modo si viene premiati 3 volte, come ci racconta anche lo spot con protagonista Tania Cagnotto: #chivincesempreseitu


Nessun costo extra, trasparenza assoluta e la possibilità di sfruttare il piano secondo le proprie necessità. 
Il risparmio offerto dalla fedeltà è realmente conveniente. Consideriamo il numero di dispositivi mobili presenti in famiglia e calcoliamo quanto può essere il risparmio confrontandolo con le normali tariffe in corso con il nostro operatore. Ad una mia prima ricerca non esiste confronto con gli 8 euro settimanali di questa nuova opzione Postemobile.

COME ATTIVARE CREAMI REVOLUTION

L'offerta Creami Revolution di Postemobile si può attivare semplicemente acquistando una nuova Sim ricaricabile attraverso il sito postemobile.it entro il prossimo 30 luglio. La Sim viene inviata gratuitamente da Poste Italiane e non ci sono costi di attivazione.

Cosa ne pensate? Non lo trovate un modo innovativo e pratico per gestire le spese telefoniche della famiglia?


Potrebbe interessarti anche

0 commenti

Like us on Facebook

Subscribe